Dottori Agronomi e Forestali Padova

Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Padova

Competenze Professionali

Di seguito un elenco delle principali competenze professionali

 

PRODUZIONI VEGETALI E ANIMALI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale prestano la loro consulenza per la scelta dei programmi colturali e di allevamento, per l’impiego delle migliori tecniche di coltivazione dei terreni agrari e forestali e per l’ottimizzazione del reddito nella gestione aziendale.

 

Sostenibilità dei processi produttivi agricoli e forestali: Agricoltura conservativa e Lotta integrata

     KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA  2010 rose - 03981

 

 

ALIMENTAZIONE ANIMALE

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale prestano la consulenza all’industria mangimistica e assistono l’allevatore nell’impiego razionale dei mangimi e degli integratori alimentari per la formulazione di diete bilanciate.

 

Gestione sostenibile degli allevamenti: miglioramento della compatibilità degli allevamenti, recupero del rapporto col territorio, valorizzazione degli ambienti marginali e recupero dei prati montani. Inoltre la distribuzione delle deiezioni zootecniche viene impostata con riferimento sia agli aspetti burocratici imposti dalla normativa nitrati (PUA) e sia all’analisi del ciclo dei nutrienti, alla progettazione di strutture di conservazione, alla valorizzazione agronomica e ai sistemi di distribuzione sul campo.

   Silos  Distribuzione deiezioni zootecniche  paston

 

 

MALATTIE E PARASSITI DELLE PIANTE

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale sono al servizio dell’agricoltura per la prevenzione e la cura delle malattie delle piante coltivate, nonché per la protezione delle stesse dagli insetti nocivi nel rispetto dell’ambiente.

 

Arboricoltura specializzata  (Iniezioni fitosanitarie endoterapiche, Indagini di stabilità, Tree-climbing, ecc)

    OLYMPUS DIGITAL CAMERA  KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

 

 

MIGLIORAMENTO GENETICO DI VEGETALI E ANIMALI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale, inseriti nei laboratori scientifici eseguono la ricerca genetica su piante e animali domestici al fine dell’incremento produttivo, dell’ottenimento di nuove varietà e razze meglio resistenti alle malattie, anche attraverso il ricorso alle nuove tecnologie bio-ingegneristiche.

     micropropagazione  imagesbatteri

 

 

COMPARTO AGROALIMENTARE – CONTROLLI QUALITATIVI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale eseguono controlli qualitativi sia dei prodotti agricoli che dei processi attinenti la loro trasformazione nelle varie filiere agroalimentari al fine dell’ottenimento della migliore qualità totale. In particolare assicurano:

1. il controllo delle produzioni biologiche;

2. il controllo all’esportazione dei prodotti ortofrutticoli;

3. la certificazione della conformità dei prodotti alle norme vigenti;

4. l’attivazione dei sistemi di assicurazione di qualità nelle aziende agroalimentari

   mela  Elias 2005 - 15  pepper

 

 

PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E STIME DI FONDI RUSTICI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale pianificano i cicli produttivi e le attività economiche nelle aziende agroforestali e redigono valutazioni dei capitali fondiari e agrari. In particolare curano:

1. le stime per divisioni e successioni ereditarie;

2. le stime dei valori di mercato delle aziende agroforestali e delle relative produzioni;

3. la contabilità e i bilanci aziendali informatizzati.

   stima    alluvione-soave

 

 

COSTRUZIONI RURALI, AGROALIMENTARI E CIVILI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale eseguono progettazioni di fabbricati rurali e civili, e di impianti agroalimentari. In particolare sono di loro competenza la progettazione e la direzione dei lavori di:

1. cantine, oleifici, insediamenti per la conservazione e trasformazione dei prodotti vegetali e animali;

2. fabbricati per l’agriturismo;

3. ricoveri per l’allevamento animale;

4. fabbricati civili, nell’ambito delle competenze dei geometri.

 

Dimensionamenti: in base all’analisi dei flussi di energia e di materia l’agronomo e il forestale propongono il dimensionamento delle strutture e del parco macchine, l’implementazione di sistemi energetici alternativi intervenendo sull’organizzazione delle attività produttive sia a livello comprensoriale che di singola azienda agricola, sulla progettazione e sulla gestione.

    suini  stalla costruz

 


LAVORI CATASTALI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale eseguono lavori catastali, topografici e cartografici sia per il catasto rustico che per il catasto urbano.

 

Controlli e indagini sul territorio: in generale le attività di controllo e di indagine sul territorio avvengono tramite sopralluoghi in campo con l’ausilio di specifica strumentazione e materiale cartografico (GPS, Palmari, documentazione catastale, aerofotogrammetrie ecc.); le analisi territoriali vengono completate e svolte con l’utilizzo di appositi software GIS.

–     attività di assistenza e partecipazione alla formazione degli schedari rurali e loro aggiornamento per conto di soggetti pubblici e privati;

–     verifiche e attività di controllo sulle superfici agricole e forestali oggetto di contributi comunitari nell’ambito della Politica Agricola Comunitaria;

     prato della valle  catasto

 

 

BONIFICA, IRRIGAZIONE, TUTELA DELLE ACQUE E DELL’ATMOSFERA

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale elaborano i piani di bonifica e di irrigazione sia delle aree rurali che delle aziende agricole ; estendono la loro competenza alla progettazione e realizzazione di impianti irrigui, di parchi, di giardini e del verde industriale. In particolare curano:

1. la determinazione dei bilanci idrici delle colture;

2. il drenaggio sottosuperficiale e superficiale;

3. gli impianti di irrigazione a pioggia, a spruzzo e a goccia. Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale eseguono tutti gli studi e gli interventi volti alla tutela delle acque e dell’atmosfera.

4. Progettazione, direzione lavori, di invasi artificiali.

     pioppeto in golena  polla risorgiva

 

 

PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO E VALUTAZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale si occupano della pianificazione territoriale delle zone rurali; intervengono : nella tutela e nel recupero del paesaggio e dell’ambiente ; redigono progetti di valutazione dell’impatto ambientale. In particolare curano:

1. la valorizzazione del mondo rurale;

2. la classificazione socio-economica del territorio rurale;

3. la determinazione degli indici di edificabilità delle zone rurali;

4. gli studi di assetto territoriale ed i piani zonali, urbanistici e paesaggistici;

5. gli studi di valutazione di impatto ambientale.

 

Inoltre, svolge:

–     indagini sul territorio attraverso rilevamenti catastali, inventari delle colture e delle produzioni agricole e zootecniche, cartografie tematiche, analisi dell’uso del suolo ai fini statistici sulle produzioni delle principali colture agricole;

–     attività di valutazione, monitoraggio e controllo dei piani e programmi di sviluppo territoriale nel rispetto delle normative Comunitarie e Nazionali;

– sperimentazioni nell’ambito delle produzioni di specifiche colture agricole destinate alla produzione di energia;

– redazione di Studi di Impatto Ambientale (SIA) nell’ambito dei progetti di svariate opere, per componenti ambientali quali vegetazione, flora e fauna, ecosistemi e reti ecologiche, pregio agricolo del territorio, pedologia, analisi qualitative delle acque superficiali, uso del suolo, analisi paesaggistica, ma anche per il coordinamento complessivo dello studio, dal quadro programmatico a quello progettuale e alle altre componenti del quadro ambientale;

– redazione di relazioni di incidenza ambientale (VINCA) per ogni tipo di piano e progetto, con analisi degli habitat, delle specie target e degli habitat di specie;

– valutazione ambientale strategica (VAS) di Piani e Programmi come PAT, PTCP, PTRC, Piani Urbanistici Attuativi, PIRUEA (Piani Integrati di Riqualificazione Edilizia e Ambientale), Piani Faunistici Venatori, ecc., attraverso la ricerca di dati di riferimento validati e non, di indicatori idonei alla descrizione delle componenti in gioco e da monitorare nel tempo.;

– redazione della Relazione Paesaggistica prevista dall’allegato al D.Lgs 42/2004 del DPCM 12/12/2005, per le opere ricadenti all’interno di ambiti vincolati quali Parchi Nazionali, Parchi Naturali Regionali, e nei pressi di Beni Storico-Architettonici con vincolo decretato (ex 1497/39 e s.m.i);

 

 

      uso suolo agr  siepi paesaggio

 

 

 

STUDIO, USO E TUTELA DEL SUOLO

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale sono studiano le caratteristiche del suolo con il fine del suo razionale utilizzo per fini anche non strettamente agro-forestali. In particolare curano:

1. la classificazione dei suoli;

2. la determinazione delle suscettività dei suoli ai diversi usi (agro-forestale, abitativo, industriale ecc.);

3. l’identificazione e la difesa delle aree vulnerabili dal punto di vista idrogeologico;

4. i piani per lo sfruttamento ed il recupero di torbiere e cave a cielo aperto.

 

brenta soils  campione terreno  dissestoidrogeologico  cave rosso amm

 

 

PARCHI E GIARDINI

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale curano la realizzazione di spazi verdi pubblici e privati in armonia con le caratteristiche ambientali e pedoclimatiche al fine della migliore valorizzazione e nel rispetto del paesaggio. In particolare è di loro competenza :

1. la progettazione della paesaggistica territoriale e dell’arredo urbano (parchi, giardini, alberature stradali, piste ciclabili, campi gioco, verde industriale), con interventi per la tutela del paesaggio ;

2. la progettazione di piani per il recupero di aree degradate;

3. la realizzazione di barriere vegetali antirumore.

 

2010 rose - 03947  parcopbb  giardinoitaliana  orti soc

 

 

ASSESTAMENTO FORESTALE

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale redigono i piani per il riassetto agro-silvo-pastorale ai fini della gestione ottimale del territorio montano, sia dal punto di vista economico che ecologico. In particolare elaborano:

1. le analisi climatologiche;

2. il rinfoltimento e il taglio delle essenze boschive;

3. il miglioramento della produttività dei prati-pascoli.

 

plle forestali  ipsometro legnacatasta   boschi pian

 

 

ASSISTENZA TECNICA E DIVULGAZIONE AGRICOLA

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale sono le figure più qualificate per il collegamento tra gli istituti di sperimentazione e l’imprenditore agricolo, diffondendo le tecniche più opportune. In particolare curano :

1. la prescrizione degli agrofarmaci;

2. la divulgazione delle innovazioni tecnologiche;

3. la contabilità aziendale.

 

atomizzatore  serra-FV-Immagine1  Merlo  giostra

 

Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale sono figure professionali altamente qualificate non solo per quanto riguarda tutte le problematiche di tipo scientifico, tecnico, amministrativo, economico inerenti il comparto agro-forestale, ma anche per la tutela e l’uso compatibile dell’ambiente naturale e antropizzato.

 

N.B.: Perizie ed incarichi di competenza dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali possono esser conferiti dall’Autorità Giudiziaria e dalle pubbliche Amministrazioni soltanto agli iscritti all’Albo.

L’esercizio abusivo della professione viene perseguito ai sensi dell’art. 348 del Codice Penale.

 

 

Per qualunque dubbio o controversia sulle competenze del Dottore Agronomo e del Dottore Forestale ci si può rivolgere al presente Ordine Provinciale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali (contatti in fondo alla pagina e/o in home page).